Lenticchie e grano saraceno.. fanno a pugni!

La pentola di rame appartiene ad Armande […]. Posata sulla cucina economica, assomiglia molto al calderone di una strega Non troppo lontano dalla verità, suppongo, perché cosa si avvicina di più all’alchimia del trasformare ingredienti crudi in qualcosa che fa venire l’acquolina in bocca?
tratto dal libro Chocolat - Joanne Harris


Zuppa di lenticchie e grano saraceno
(la zuppa dei pugni)
Ingredienti (x persona):
- 1 pugno di lenticchie
- 1/2 pugno di grano saraceno
- 1/4 cippolla
- 1/4 carota
- acqua (2 bicchieri)
- olio extravergine d'oliva (q.b.)
- sale (q.b.)
- foglie di basilico

*Gli ingredienti citati qui sopra sono tutti monoporzione quindi se volete fare una zuppa per due moltiplicate la dose (es: 1/2 cipolla, 2 pugni di lenticchie ecc..)

Per che si chiama "zuppa dei pugni"? Beh, semplicemente perchè mia mamma non ha trovato altro modo per spiegarmi le porzioni.
No no no!!! Non pensate male, non mi ha picchiato!!
Il fatto è che le porzioni si misurano con le mani.. da qui il soprannome.

Per cominciare, la sera prima, mettete a mollo le lenticchie in una bacinella d'acqua.
Per quanto riguarda invece il grano, va messo a mollo circa un'ora prima.
In una pentola mettete a "soffriggere" la cipolla e la carota (in base alle dosi), tagliate grossolanamente, con un cucchiaio di olio.
Appena comincia a sfrigolare (non deve soffriggere in realtà!) aggiungete le lenticchie scolate e sciacquate.
Mescolate lenticchie, carota e cipolla in modo che s'insaporiscano e subito dopo aggiungete 2 bicchieri d'acqua (normali, non colmi) a persona.
Lasciate cuocere fino a che le lenticchie non cominceranno a sfaldarsi (circa 20 minuti).
Frullate tutto e aggiungete il grano saraceno scolato e sciacquato. Salate la zuppa e cuocetela per altri 15 minuti circa.
Se s'impacca, cioè diventa troppo densa (simile al puré) va allungata con un po' d'acqua.
Alla fine servite la zuppa con sopra due foglioline di basilico e un filo leggero d'olio.. è la morte sua!!

2 commenti:

Günther ha detto...

no non fanno apugni è un ottimo abbinamento

Angelica p ha detto...

ed è proprio di una bella zuppa che abbiamo bisogno con il freddo che è tornato..anzi con il freddo che non va mai via!

Posta un commento

Visualizzazioni