La torta Génoise


Tornando al discorso della torta di compleanno, era per un nostro zio venuto dal Canada con tutta la famiglia per girare l'Europa (Monaco, Venezia, Roma, Vienna, Praga..).
Un banale Pan di Spagna non era quindi roba per noi. Io e mia cugina desideravamo fare qualcosa di particolare (anche se non l'avevamo mai sperimentato prima).
Ci serviva, e anche in fretta, una base di per sé gustosa da ricoprire di pasta di zucchero.
Cerca cerca su Internet e trovo.. la Génoise.

E' un tipo di dolce molto popolare nella pasticceria francese e, sebbene il nome possa indurre a pensare ad un'origine francese, in realtà è nato a Genova. "Génoise" (devo ancora ben capire da che parte pende l'accento), infatti, sta per torta genovese.

Si differenzia dal Pan di Spagna per la presenza di burro e la lavorazione a caldo (per esempio un passaggio è a bagnomaria). E' adattissima per chi è celiacointollerante al latte poichè la farina e la fecola possono essere tranquillamente sostituite da farine senza glutine (come nel nostro caso) e la ricetta non prevede latte.
Inoltre non contiene lievito, nonostante ciò gonfia comunque perchè si ingloba aria mentre si mescola il composto e quindi, alla fine, la torta esce morbida e leggera.
E' la torta ideale perciò per chi segue una dieta priva di lieviti oppure se c'è bisogno di preparare un dolce all'ultimo momento e non si sa se tra gli ospiti qualcuno è intollerante: in definitiva è un evergreen della cucina!
Volevo aggiungere che io e mia cugina ci siamo messe all'opera alle 11:30 e a 12:00 spaccato eravamo in macchina per andare dalla nonna con il nostro bel cestello profumato (come Cappuccetto Rosso).
Torta Génoise

Ingredienti
- 3 uova + 1 tuorlo
- 70 g burro
- 100 g zucchero
- 50 g farina (senza glutine)
- 50 g fecola di patate (senza glutine)
- aroma di mandorla
- bustina di vanillina (facoltativa perchè non mi ricordo se ce l'abbiamo messa)
- pizzico di sale

Per prima cosa fate fondere il burro e mettetelo a raffreddare in frigo.
Mettete a scaldare l'acqua per il bagnomaria.
In una bacinella rompete le uova (+ tuorlo); aggiungete lo zucchero, il sale, la vanillina (?) e mescolate sempre nello stesso verso (o le uova impazziscono).
Travasate il composto in un recipiente adatto alla cottura a bagnomaria, ma abbastanza capiente. Mentre si scalda a bagnomaria, montate il composto con una frusta. Quasi quadruplicherà il suo volume iniziale, diventerà alto, spumoso e comincerà a fare sulla sua superficie delle minuscole bollicine color caramello. Dopo qualche minuto toglietelo dal bagnomaria e continuate a montare a freddo.
Setacciate la fecola e la farina.
Aggiungete gradualmente e uniformemente la fecola e la farina al composto, continuando a girare, infine il burro fuso freddo e l'aroma di mandorle.
Quando non ci sono più grumi (frullate se necessario), versate il composto nello stampo pre-imburrato ed infornate.
Il forno deve essere già caldo a 180° e cuocete per 20 minuti circa.
Sfornate la torta e lasciatela raffreddare per bene prima di decorarla.

Per la decorazione abbiamo utilizzato dei panetti di pasta di zucchero già pronti, il nostro marzapane alle nocciole, lo zucchero a velo e le briciole della torta (per creare l'effetto "prato").
Che ne dite? Siamo state delle brave cake designers o delle pasticciere passticcione?

PS: La ricetta originale (leggermente riadattata da quella de la cucina di Marble) prevedeva 2 uova intere e 3 tuorli ma noi in casa avevamo solo 4 uova: non avevamo abbastanza tempo per andare a fare la spesa ed un albume ci serviva per il marzapanea.. così ci siamo arrangiate.
Inoltre non prevedeva l'utilizzo dell'essenza di mandorla, ma noi ce l'abbiamo aggiunto in modo che legasse di più con il marzapane e, alla fine, si è rivelato un ingrediente straordinario poichè sembrava che la torta fosse fatta di amaretti. Buonissima! La consiglio come accompagnamento per una tazza di thé.

2 commenti:

Nina ha detto...

Che carina questa torta! Colorata e davvero allegra! Brava
Se ti va passa a trovarmi su http://fragolaecannella.blogspot.it/ ti aspetto!
Nina

kingrani ha detto...

Flipkart is Offering Cashback Offers Flipkart Cashback Offers You will get upto 75% Discount

Flipkart is Offering Cashback Offers Flipkart big billion day offers You will get upto 75% Discount

Flipkart is Offering Cashback Offers Flipkart hdfc cashback offers You will get upto 75% Discount

Flipkart is one of the biggest world wide eCommerce Site so here you will getflipkart bank cashback offersso

Flipkart is one of the biggest world wide eCommerce Site so here you will getFlipkart bank offersso

Posta un commento

Visualizzazioni