Meringata alle pesche


Meringata alle pesche

Ingredienti:
- 300 g di meringhe (di fabbricazione industriale)
- 350 ml panna da montare zuccherata
- 2 pesche mature

Cominciate facendo a pezzi le meringhe in una ciotola (non in polvere, mi raccomando). Conservatevene una decina per la decorazione finale della torta.
Pelate le pesche e tagliatele a fettine.
Montate a neve la panna; mescolatela con i pezzi di meringhe e di pesche (tenetevene pochina da parte per ricoprire la torta finita ed incollarci le meringhe).
Foderate il fostro stampo con della pellicola trasparente (va bene anche un comunissimo contenitore di plastica), servirà per facilitarvi poi l'estrazione del semifreddo.
Versate il comporto nello stampo e mettete il dolce in congelatore per almeno 5 ore.
Questa torta si può preparare anche il giorno prima l'importante è ricordarsi che va sempre tirata fuori dal congelatore e messa in frigo 30 minuti prima di servirla.
Rivestitela con un sottile strato di panna e decoratela con le meringhe. Fine!

Se non si era ancora capito è il mio dolce preferito! ;D

3 commenti:

Lyla ha detto...

Ma questo dolce è semplicemente una libidine *_* Complimenti !
Un saluto da La cucina di Lilla

Cristiano Bacci ha detto...

Prima non la conoscevo: è stata una fantastica scoperta!
Buonissima davvero!
Quand'è che me ne cucini un'altra?

Simona (Bianca vaniglia Rossa cannella) ha detto...

Che blog carinissimo, sono contenta di averlo scoperto per caso! :)
A presto
Simona

Posta un commento

Visualizzazioni